PUA / PPC

I Piani Urbanistici Attuativi ed i Progetti Planivolumetrici Convenzionati sono gli strumenti urbanistici di dettaglio che danno attuazione agli interventi di nuova urbanizzazione e di rigenerazione disposti dal POC. I PUA sono previsti per progetti caratterizzati da maggior complessità, per i quali l'intervento diretto non garantirebbe un adeguato governo delle trasformazioni. Il PUA permette infatti di definire il progetto e l'inserimento urbanistico dell'intervento proposto nell'ambito di riferimento, e di garantire la qualità della progettazione urbanistica degli spazi previsti che saranno poi utilizzati dalla collettività quali dotazioni e standards territoriali.
A seguito di DG n. 221 del 17/11/2016 - "Provvedimenti conseguenti all'applicazione dell'art. 3 comma 3 delle NA del POC e del combinato disposto dell'art.6 e dell'art.8 lettera C) degli Atti d'Accordo stipulati e riguardanti alcuni interventi inseriti nella programmazione del POC 2014-2019" - i PUA derivanti dal PRG 2001 approvati e non stipulati sono demandati alla valutazione di successivi atti di programmazione operativa.


Ai sensi del D. Leg. 14 marzo 2013, N. 33, si pubblicano i seguenti PUA approvati dall'entrata in vigore del PSC: